Giochi didattici per imparare l'italiano con le flashcards

Bonjour a tutti!  Per il video di oggi mi sono dilettata a realizzare delle semplici flashcards per lo studio del vocabolario italiano, in particolare per imparare le forme idiomatiche legate alla parola “cuore”.

Niente di assurdamente nuovo lo so, ma volevo dimostrarvi quando sia facile realizzarne di carine anche per chi come me non se la cava granché con il disegno e la pittura. Potete anche crearle direttamente in classe, assieme ai vostri studenti per creare un momento di integrazione e motivazione 🙂

Ecco il video dove vi mostro come ho fatto:


Le flashcards possono essere utilizzate in molti modi differenti. Ve ne elenco alcuni, per darvi qualche idea!

  1. GIOCO DI MEMORIA (A1-B1, tutti.): gli studenti, in gruppo, hanno 5 minuti per memorizzare più flashcards possibili e poi hanno 10 minuti per scrivere sul quaderno tutto quello che ricordano. Vince il gruppo che ha memorizzato più vocabolario.
  2. ESERCIZI DI DRILLING (A1, piccoli gruppi, bambini.): L’insegnante mostra una carta a uno studente, e ne legge il contenuto ad alta voce. Lo studente 1 chiede “Cos’è?”. L’insegnante risponde e passa la carta allo studente 1. Lo studente 1 legge il contenuto della carta. Lo studente 2 domanda: “Cos’è?”. Lo studente 1 risponde e passa la carta allo studente 2. L’esercizio finisce quando tutti gli studenti hanno ripetuto il contenuto della carta e fatto una domanda.
  3. ESERCIZI DI IDENTIFICAZIONE (A1-B1, tutti): tutte le flashcards indicanti il vocabolario sono attaccate alla lavagna. Gli studenti sono divisi in gruppi. L’insegnante da’ delle definizioni e gli studenti devono indovinare a quale flashcard corrispondono (es. “Un animale molto bravo a saltare…”). Quando uno studente da una risposta corretta, si alza e raccoglie la flashcard corrispondente. Vince il gruppo che ha raccolto più flashcards.
  4. ESERCIZI DI ABBINAMENTO (A1-B1, tutti): Gli studenti sono divisi in due gruppi A e B. Entrambi i gruppi hanno le stesse flashcards, nello stesso numero. A parte, una lista di definizioni che devono abbinare alle flashcards. Vince il gruppo che completa tutti gli abbinamenti correttamente nel minor tempo.
  5. TOMBOLA (A1-C1, tutti): Alla fine dell’anno perché non provate a ripassare il vocabolario organizzando una tombola con tutte le flashcards realizzate dagli studenti? Le flashcards funzionano da schede e ne distribuite un numero uguale ad ogni studente. L’insegnante estrae a sorte i nomi delle flashcards, vince lo studente che ha correttamente identificato tutte le sue flashcards…e che ha più fortuna!

Se conoscete altri modi per utilizzare le flashcards o le avete sperimentate in maniera differente, non esitate a lasciare un commento per condividere le nostre esperienze! 🙂

Ricordate di utilizzare l’hashtag #didattizziamocose su tutti i social per condividere le nostre idee sui materiali da didattizzare! 😀

Au revoir!

Sere

Lascia un commento