Come comportarsi a scuola per stare simpatici ai professori

Bonjour a tutti!

Oggi vorrei parlare di relazioni professori-alunni.

Alcuni studenti che seguono il blog mi hanno chiesto consigli su come comportarsi a scuola e stare simpatici ai professori, quindi ho fatto un video per riassumere quelli che secondo me sono i comportamenti da evitare per raggiungere un clima di armonia in classe:

Un tema di questo genere è sicuramente soggetto alle sensibilità individuali: noi professori non siamo tutti uguali e sicuramente ognuno avrà un diverso grado di tolleranza rispetto a determinati atteggiamenti degli studenti.

Io personalmente sono molto tollerante rispetto ad atteggiamenti immaturi, ma non sopporto le mancanze di rispetto sia verso di me che verso gli altri compagni di classe. Per me la cosa più importante è che lo studente entri in classe non dico con la motivazione a mille (a tutti noi capitano delle giornate no), ma almeno con uno spirito di collaborazione positiva.

Collaborare con i compagni e partecipare attivamente alla lezione significa imparare più rapidamente e diminuire drasticamente il tempo che impiegate a casa a fare i compiti…vorrei averlo capito prima anch’io, quando andavo a scuola!

La comunicazione tra studenti e professori è sicuramente un altro elemento importantissimo per appianare possibili contrasti e favorire lo sviluppo di un ambiente di classe sereno. Questo non significa che i professori diventeranno i vostri amici del cuore e potrete dire loro tutto quello che vi passa per la testa, parlare e comunicare è il primo step verso la comprensione reciproca.

Mi piacerebbe sentire le opinioni degli studenti: vi siete mai trovati a discutere con qualche professore ed a causa di cosa? Quali sono le cose che fanno arrabbiare di più i vostri prof?

E per gli insegnanti: quali sono secondo voi gli atteggiamenti che gli studenti devono assolutamente sforzarsi di evitare?

Fatemi sapere attraverso un commento, sono curiosa di sentire le vostre storie!

Un bacio,

Sere 🙂  

Lascia un commento